Sie haben keine Artikel im Korb.

Rivista ticinese di diritto I-2022

Autor: Marco (Hrsg.) Borghi
CHF 129.95
ISBN: 978-3-7190-4621-7
Einband: Fester Einband
Verfügbarkeit: Innert 1-2 Arbeitstagen versandbereit
+ -
La Rivista contiene la giurisprudenza dei tribunali e autorità giusdicenti ticinesi, nonché dei tribunali federali in contestazioni ticinesi, a cui si affiancano i consueti contributi dottrinali e diversi indici destinati anche a non giuristi. È suddivisa in tre parti principali: diritto pubblico (include le assicurazioni sociali e il diritto penale), diritto fiscale e diritto civile (in particolare la giurisprudenza relativa ai campi di competenza della Sezione di diritto civile del Tribunale d'appello). Contenuto - Giurisprudenza (diritto pubblico, diritto tributario, diritto civile) - L'apparthotel: il mirabile monstrum della LAFE e i suoi riverberi nella LASec (S. Albisetti / A. Carri / F. Macrì) - Videosorveglianza, riconoscimento facciale e altre tecnologie di controllo pubblico in Ticino, tra sicurezza e libertà (G. Costa) - Atti del Convegno «Tracce della criminalità organizzata in Ticino tra passato e presente», Lugano, USI, 16 settembre 2021: Le forme di manifestazione della criminalità organizzata (A. Astrologo) / Associazioni mafiose italiane e ramificazioni in Svizzera (A. Cerreti) / Il reato di organizzazione criminale nel diritto penale svizzero dalle origini ad oggi (R. Garré) / L'Osservatorio ticinese sulla criminalità organizzata (F. Lepori)
Autor Marco (Hrsg.) Borghi
Verlag Helbing & Lichtenhahn
Einband Fester Einband
Erscheinungsjahr 2022
Seitenangabe 766 S.
Lieferstatus Lieferbar in 24 Stunden
Ausgabekennzeichen Italienisch
Masse H20.4 cm x B15.7 cm x D4.4 cm 948 g
Reihe Rivista ticinese di diritto

Weitere Titel von Marco (Hrsg.) Borghi

Kategorien